Badia di Morrona

Wine Tour a Badia di Morrona

Dettagli

Terricciola, Pisa
da Lunedì a Sabato
dalle 9:30 alle 18:00
Durata: 1 ora
Degustazione
N° vini: 3
Min. persone: 2
Max. persone: 30
Prenotazione entro: 2 ore dall'inizio dell'esperienza

Descrizione esperienza

Badia di Morrona è un’antica abbazia di Terricciola in Provincia di Pisa, risalente al IX secolo. La tenuta ricopre una superficie di circa 600 ettari complessivi e si compone di diverse strutture.
Oggi, Badia di Morrona, appartiene alla famiglia Gaslini Alberti, che dal 1939 hanno saputo sfruttare l’equilibrio antico del suolo, puntando sui massimi standard di produzione delle loro etichette.

Il Wine Tour inizia nella cantina che si trova a 6 minuti di strada dall'abbazia. Si sviluppa su sei livelli, quasi completamente interrata grazie ad un lavoro rispettoso dell’ambiente voluto dalla famiglia Gaslini Alberti.

Si parte dall’area vinificazione, con le sue vasche termo condizionate, per poi passare al secondo livello sovrastante l’area imbottigliamento, due rampe di scale per salire al terzo livello dove ci sono altre vasche in acciaio destinate ai vini bianchi. Al quarto livello ci troviamo davanti la grande sala rotonda dove botti e barrique consentono l’evoluzione dei principali vini aziendali. Si arriva poi al quinto piano dove si trovano le vasche di cemento, particolarmente adatte allo stoccaggio dei vini in pre imbottigliamento. Allo stesso livello c'è anche il negozio dove sarà possibile assaggiare e acquistare tutti i prodotti dell’azienda, olio extra vergine compreso. Al piano superiore la vinsantaia (non visitabile).

Vini in degustazione

I SODI DEL PARETAIO

Rosso Chianti DOCG - Sangiovese, Syrah, Merlot, Cabernet Sauvignon

TANETO

Rosso Toscana IGT - Syrah, Merlot, Sangiovese

VIGNALTA

Terre di Pisa Sangiovese DOC - Sangiovese

Abbinamenti

La degustazione non prevede abbinamenti.

Info utili

Architettura: Storica

Tipo di produzione: Convenzionale

Lingue: Inglese - Italiano

Agriturismo

Ristorante

Mappa

Curiosità

  • La proprietà venne sempre confermata, ai monaci camaldolesi dal Papato e posto sotto la giurisdizione del vescovato di Volterra, fino al 1284. Da quell’anno, l’Abazia fu contesa tra pisani, volterrani, fiorentini e monaci. Sono con un atto militare del 1482, il vicario del vescovo di Volterra, Bartolomeo Soderini, ne prende possesso e ne fece la sua personale residenza per le vacanze.

Da visitare nei dintorni

  • Terricciola:Antico borgo di origine etrusca, come documentato dalla scoperta di insediamenti nelle frazioni di Morrona e di Soiana, dove si trovano necropoli di età ellenistica con tombe a camera ipogea. Di particolare interesse l’Ipogeo del Belvedere.
  • Terme di Casciana: Antico centro termale in un'area splendidamente isolata nella campagna pisana, dove poter trascorrere qualche ora di relax e benessere nelle piscine termali.
18€
Prenotazione
Informazioni
120

Perché prenotare con noi?

Cantine selezionate

Stesso prezzo in cantina

Prenotazione immediata

Assistenza clienti