+39 333 7443498 info@vinis.it

Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di tenere traccia delle tue prenotazioni, salvare i tuoi eventi preferiti e immettere recensioni dopo aver completato l'evento.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Con la creazione del tuo account confermi di essere d'accordo con i nostri Termini di Servizio ed Privacy Policy

Sei già registrato?

Login
+39 333 7443498 info@vinis.it

Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di tenere traccia delle tue prenotazioni, salvare i tuoi eventi preferiti e immettere recensioni dopo aver completato l'evento.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Con la creazione del tuo account confermi di essere d'accordo con i nostri Termini di Servizio ed Privacy Policy

Sei già registrato?

Login

Degustazione “Chianti Classico” – Monte Bernardi

0
Prezzo
15€
Prezzo
15€
Prenotazione
Richiedi Informazioni
Nome Completo*
Indirizzo Email *
Richiesta*
Seleziona pacchetto
  • Orario 10:00 - 11:00Orario d'inizio: 10:00Disponibilità: 12 posti
  • Orario 14:00 - 15:00Orario d'inizio: 14:00Disponibilità: 12 posti

Prenota adesso

Salva nella Wish List

Adding item to wishlist requires an account

333

Perchè prenotare con noi?

  • Miglior prezzo garantito
  • Assistenza al cliente 24/7
  • Eventi e attività esclusivi
  • Garanzia e affidabilità
Durata: 1 h
Da Lunedì a Venerdì
Panzano in Chianti, Firenze
N° vini: 3
Min. persone: 2
Max. persone: 12

Prenotazione consigliata entro: 24h dall’inizio dell’evento

Descrizione Esperienza

Affacciata su uno dei migliori scorci di tutto il Chianti Classico, Monte Bernardi è una piccola azienda molto affezionata al Sangiovese e al carattere distintivo del territorio di Panzano. Un’antica casa colonica risalente al 1085 che Michael e Jennifer hanno deciso di recuperare, per creare vini di qualità assoluta e genuinamente espressivi di questo territorio.

La visita inizia dai vigneti dell’azienda, in cui saranno spiegate le caratteristiche del terreno per poi passare alla cantina storica, incastonata nella pietraforte ricca di quarzo. Il tour si conclude nell’accogliente sala della casa colonica dove potrai degustare tre vini rossi, di cui due Sangiovese in purezza, accompagnati da pane toscano con olio di produzione propria.

Vini in degustazione

RETROMARCIA
Rosso Chianti Classico DOCG – Sangiovese 

SA’ETTA
Rosso Chianti Classico Riserva DOCG – Sangiovese

TZINGANA
Rosso Toscana IGT – Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot

Abbinamenti

Pane toscano con olio extravergine di oliva di produzione propria.

Info utili

  • Lingua: Italiano-Inglese-Francese-Tedesco
  • Animali ammessi

Altri servizi

  • Pernottamento in Villa
  • Piscina
Mappa
Curiosità
  • Il primo documento che menziona Monte Bernardi risale al 1085, ma le sue origini risalgono ad epoca remota. La proprietà faceva parte di uno dei venti poderi della Fattoria del Castello di Panzano appartenuta alla famiglia Tadini Buoninsegni. 
  • Come negli altri poderi, qui non solo si produceva vino e olio, ma anche formaggio e si coltivava grano, patate, fagioli, avena e orzo.
  • Attualmente dei 53 ettari, 15 sono coltivati a vigneto con prevalenza di Sangiovese. La filosofia di Monte Bernardi è quella di produrre vini fedeli al territorio.
Da visitare nei dintorni
  • Castello di Volpaia: E’ un borgo fortificato di origine medioevale nel comune di Radda in Chianti. Originaria della Volpaia era la famiglia fiorentina che dal castello prendeva nome: famiglia che nei secoli XV e XVI fu rappresentata da una serie di eruditi, artisti e costruttori di orologi, di sfere armillari, compassi e notturlabi. Molte opere della famiglia Della Volpaia sono custodite nel Museo Galileo di Firenze, nello Science Museum di Londra, nel National Maritime Museum di Greenwich, nell’Adler Planetarium di Chicago e in altri importanti musei di storia della scienza.
  • Chianti Sculture Park: Il Parco Sculture del Chianti è una mostra permanente di installazioni e sculture contemporanee. La caratteristica principale del Parco è l’integrazione tra arte e natura. Ogni artista ha visitato il bosco ed ha quindi fatto una proposta specifica per il luogo scelto. Il connubio fra le sculture ed il bosco, i suoni, i colori e la luce è totale. Infatti, qui l’opera dell’uomo non tende a prevaricare la natura, ma ad integrarla ed esaltarla.
Foto